Le numerose analisi di immobili (case, appartamenti, impianti industriali) e di autoveicoli nel contesto di reati contro la proprietà offrono la base ideale per intervenire a livello preventivo. Nell’ambito di accertamenti sugli immobili si offrono inoltre consulenze, su richiesta del committente o della vittima del danno/dell’assicurato, in merito alla tutela dell’immobile in oggetto.

A tale scopo vengono illustrate dettagliatamente le singole misure di sicurezza relative a possibili accessi all’immobile e presentate delle proposte (con documentazione di riferimento) per ottenere in particolare l’accettazione da parte del cliente. Le consulenze comprendono proposte per assicurare singoli componenti da tutelare ovvero l’intero immobile.

Per quanto concerne gli autoveicoli vengono fornite indicazioni relative alla sicurezza generale e particolare, ad esempio di autovetture per il trasporto di oggetti di valore e per la tutela di carichi pregiati. La consulenza analizza e pone in risalto i singoli punti deboli. Viene fornito allo scopo un ampio catalogo di misure da intraprendere per assicurare l‘oggetto in modo ottimale, contenente dati dettagliati sulle modalità di esecuzione. In singoli casi è possibile predisporre e realizzare l’esecuzione pratica di misure di sicurezza con aziende partner.

Ciò non comporta ulteriori costi nell’ambito dell’accertamento dell’immobile o dell’autoveicolo.
Ovviamente la consulenza relativa alle misure di tutela comprende anche la verifica, dopo il montaggio, della funzionalità e dell’efficacia, per garantire la massima sicurezza. Come misura integrativa è possibile ottenere delucidazioni sulle misure di sicurezza e la realizzazione di piani di attuazione in cooperazione con il nostro partner esperto in impianti di sicurezza elettronici, K.D. Okorn. Per quanto concerne la qualifica di un sistema di sicurezza vale il principio:
La tutela di un immobile comprende innanzitutto un miglioramento dei componenti meccanici, per reagire all’attacco inferto da uno strumento, ovvero per rendere molto più difficile la riuscita dello scasso (principio del minimo dispendio).

L’impianto di sicurezza elettronica, adattato alle esigenze dell’immobile conformemente alle direttive del VdS (Associazione tedesca assicuratori), può inoltre adempiere ad una funzione supplementare di sicurezza e di segnalazione.

Prodotti tecnici adatti

Potenziamento dell’attrezzatura di sicurezza

Potenziamento dell’attrezzatura di sicurezza per finestre

Innesto a testa di fungo

Nodolino di chiusura a testa di fungo su finestra